Le news

10 Settembre 2021
Diagnosi della parodontite

Diagnosi precoce della parodontite

La parodontite, una malattia infettivo-infiammatoria cronica che colpisce le strutture di sostegno del dente, se non adeguatamente curata, porta alla perdita precoce dei denti, con tutte le problematiche che ne derivano, non ultimi i costi per rimpiazzarli protesicamente. Una diagnosi precoce della malattia e trattamenti adeguati metterebbero al riparo da questi eventi avversi e dai costi protesici. Prima ancora di una diagnosi precoce, molto importante è la prevenzione della malattia: i comportamenti corretti a questo scopo sono una corretta igiene orale domiciliare, con spazzolino elettrico da preferire allo spazzolino manuale, sedute di igiene orale professionale almeno due volta all’anno, controlli dal dentista due volte all’anno, astinenza dal fumo, dieta ricca di frutta e verdura.

23 Dicembre 2020
laser-e-parodontite

Curare la parodontite con il laser

Ormai è noto a tutti che la parodontite si può curare: una diagnosi precoce e una terapia corretta possono portare ad un ottimo controllo della malattia, anche se non ad una completa guarigione, dal momento che la parodontite è una malattia infiammatoria cronica.
La terapia della parodontite si compone di più fasi, la prima delle quali è la fase causale, volta alla rimozione dei microorganismi responsabili della malattia. Questa fase terapeutica avviene su due fronti: da una parte la strumentazione professionale volta alla rimozione della placca sia sopra che sottogengivale (levigatura delle tasche), dall’altra l’igiene orale domiciliare, che permette il controllo della placca sopragengivale; un adeguato controllo dell’accumulo di ...

22 Novembre 2020
probiotici

Probiotici e salute orale

Nella definizione dell’OMS un probiotico è un microrganismo somministrato vivo che ha le capacità di migliorare la salute dell’uomo, se assunto in quantità adeguate. Da molto tempo i probiotici vengono utilizzati per riequilibrare la flora batterica intestinale e contrastarne alcune patologie, come il Morbo di Crohn e la Colite Ulcerativa.
I benefici prodotti dai probiotici sono dovuti a due meccanismi: da un lato, la loro capacità di regolare e riequilibrare la risposta infiammatoria; dall’altro, la competizione che si instaura tra i probiotici e i batteri patogeni, a discapito dei secondi. Solo più recentemente è stato evidenziato l’effetto benefico dei probiotici sulla salute del cavo orale, e il loro utilizzo è stato introdotto per contrastare patologie come carie e parodontite, ma non solo.

21 Novembre 2020
paura-del-dentista

La paura del dentista

I progressi in ambito medico dentistico e la preparazione degli operatori sempre più completa e orientata ad affrontare anche gli aspetti psico emotivi hanno fatto sì che le sedute dal dentista non siano più così spiacevoli come una volta.
Nonostante questo la paura del dentista è una sensazione ancora molto diffusa, e non solo tra i pazienti bambini. Ma come mai le sedute dal dentista evocano sensazioni di ansia e paura? In cosa affonda le radici questo vissuto?
Il fatto che l’area specifica di intervento dell’odontoiatra sia rappresentato dalla bocca è sicuramente un fatto di rilevante importanza. La bocca, infatti, ha una funzione centrale fin dal primo momento di vita, ed è strumento indispensabile sia in senso biologico, per esempio per la nutrizione, che in senso psicosociale, per esempio per la comunicazione...

Popup Covid-19